Accesso servizio Carife Impresa Online



Carife Impresa Online è il nuovo servizio di corporate banking interbancario CBI della Cassa di Risparmio di Ferrara destinato alle imprese.

Visita la pagina dedicata per maggiori informazioni su funzionalità e attivazione.   

Per accedere a Carife Impresa OnLine inserisci il codice utente e la password nel modulo qui accanto.
Solo gli utenti secondari (definiti dall'utente Master) dovranno inserire anche il codice Alias, mentre l'utente principale (Master) dovrà lasciare vuoto questo campo. 

Attenzione TruffaSegnalazione di truffa: se entrando in Carife Impresa Online dovesse aprirsi una maschera facente riferimento ad un concorso indetto da "Cedacri.it" chiudere la finestra senza fornire alcun dato. Si tratta di una truffa legata ad un componente aggiuntivo installato a vostra insapunta nel vostro computer (una sorta di virus).
Se questo dovesse accadere Vi invitiamo ad eseguire una pulizia completa del computer o di utilizzare un browser diverso da Internet Explorer (come ad esempio Google Chrome o Mozilla Firefox).
 

 SEPA: bonifici e SDD (Sepa direct Debit)

Scarica la versione aggiornata a Febbraio 2014 della brochure SEPA per le aziende con utili istruzioni sulle funzionalità "Bonifico SEPA", "Sepa Direct Debit SDD", "RID Arricchito" e fruizione dei nuovi servizi in Carife Impresa Online

 

Pagamento F24 semplificati

Il modello F24 semplificato non rientra fra gli standard interbancari, pertanto non esiste una funzione di pagamento specifica nei i prodotti telematici di tipo "corporate banking".

Si ricorda comunque che i tributi presenti in un modello F24 semplificato cartaceo possono comunque essere pagati tramite il modello elettronico F24 standard compilato adeguatamente.

Ad esempio, un F24 semplificato per il pagamento della TARI può essere pagato con la normale funzione di pagamento F24 standard, utilizzando la sezione IMU e altri tributi locali, indicando comunque l'identificativo operazione e gli altri dati come riportati sul modello F24 semplificato.

In allegato riportiamo un esempio che consigliamo di stampare.
 

Ultimi aggiornamenti in Carife Impresa Online
  • settembre 2014 - Inserita la possibilità di consultazione dati storici (i dati storici sono quelli precedenti al periodo di visibilità online che va dal 1 gennaio dell'anno solare trascorso alla data attuale)
  • settembre 2014 - Inserita la funzione Stipendi SCT che permette di abilitare solo alcuni utenti secondari alla consultazione stipendi. 
  • agosto 2014 - comunicazione tempistiche pagamento RIBA:  le prenotazioni pagamento RIBA devono essere inoltrate alla Banca entro le ore 11:30 del giorno di scadenza.
    L'addebito in conto avviene sempre il giorno di scadenza, con pari valuta, anche se la prenotazione è stata trasmessa alla Banca in giornata antecedente.
    Si consiglia pertanto di effettuare sempre la prenotazione di pagamento in anticipo al fine di prevenire eventuali disguidi.
  • giugno 2014 - revisione delle funzionalità bonifico SCT, SDD e bonifico estero per renderle di più facile utilizzo
  • febbraio 2013 - Pubblicata la nuova versione della Brochure SEPA e del Manuale di Carife Impresa online per le funzione SEPA SCT e SDD
  • dicembre 2013 - Pubblicata la nuova versione della Brochure SEPA per le aziende con la guida sull'operatività di Carife Impresa Online
  • dicembre 2013 - Nuove funzionalità: Bonifici SEPA, RID arricchiti e SEPA SDD
  • giugno 2013 - Nuove funzionalità F24 e Esportazione flussi CBI
  • maggio 2013 - Nuova funzione di esportazione massiva  in PDF singoli delle quietanze F24
  • aprile 2013 - novità nel pagamento avvisi RIBA e presentazione AEA.

Si invita la clientela a prendere visione delle principali modifiche apportate consultando la pagina Guida al Servizio.

 

Attenzione

 Attenzione Si raccomanda di consultare la sezione "Guida al Servizio" dove sono disponibili importanti comunicazioni di sicurezza. Disponibile ilnuovo manuale utente di Carife Impresa Online contenente delle guide passo-passo e indicazioni sulle tempistiche di prenotazione RIBA e presentazione F24

  Ogni utente secondario definito dall'azienda e autorizzato all'inoltro alla banca delle disposizioni dovrà essere dotato di un dispositivo di sicurezza TOKEN.

Per qualsiasi esigenza, è a disposizione il numero di Assistenza Clienti 840-080101.

 

Assistenza Clienti 840 080101

 

 



Menù di navigazione principale [X]
Menù di servizio [U]