Comunicati


Accordo sindacale del 31 dicembre 2016

31-12-2016

Nel pomeriggio di oggi, dopo quattro giorni di trattative, è stato sottoscritto un accordo tra la Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara e le sigle sindacali Cgil credito, First, Fabi, Uilca e Ugl credito.

L'accordo, sottoscritto per la banca dall'amministratore delegato Giovanni Capitanio, prevede una riduzione dei costi del personale mediante l'utilizzo del "Fondo di Solidarietà" per i dipendenti prossimi alla pensione e il ricorso ad esodi volontari incentivati tramite l'utilizzo del "Fondo emergenziale".

L'obiettivo dell'accordo, raggiunto grazie al forte senso di responsabilità dimostrato da tutte le parti al tavolo della trattativa, è quello di facilitare il consolidamento dell'interesse per la Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara da parte di un soggetto terzo. Un nuovo partner che consenta la continuità delle attività della banca e il suo rilancio sul territorio a favore dei dipendenti e di tutta la clientela.



Torna all'elenco "Comunicati"



Accedi ai Servizi Online

Menù di navigazione principale [X]
Menù di servizio [U]